top of page

Final Fantasy XVI: tutte le novità da sapere (per ora)

Aggiornamento: 23 giu 2022

Pronti per il prossimo nuovo capitolo di Final Fantasy? Eccovi tutte le novità a riguardo.


Dopo l’entusiasmante showcase su Final Fantasy VII, che ha soddisfatto ampiamente le aspettative, i fan sono in trepida attesa sul prossimo capitolo della saga. Sulla scia dell'annuncio che Final Fantasy XVI uscirà nell'estate del 2023, il produttore del gioco Naoki Yoshida ha partecipato a numerose interviste in cui sono stati rivelati molti dettagli, dal fatto che il gioco non presenterà un open world, all'annuncio di un terzo trailer fissato per la fine dell'anno.

Parlando a diversi siti di notizie degni di nota (tra tutti IGN, Game Informer e persino il blog ufficiale di PlayStation) il produttore di Final Fantasy XVI Naoki Yoshida ha discusso tutta una serie di argomenti relativi al prossimo JRPG.


“In Final Fantasy XVI troverete delle ispirazioni tratte dai recenti giochi di ruolo open world tripla A. Tuttavia, per rappresentare una storia che sembra abbracciare un intero globo e oltre, abbiamo deciso di evitare un design open world che ci limiti a un singolo spazio e concentrarci invece su un design di gioco indipendente basato su un'area che può offrire ai giocatori una sensazione migliore di una scala veramente ‘globale’.”


Una delle altre principali rivelazioni è il fatto che i giocatori controlleranno esclusivamente il protagonista del gioco Clive, mentre il resto dei membri del gruppo sarà guidato dall'IA. Detto questo, uno dei compagni potrebbe essere Torgal, il cucciolo di lupo mostrato in un trailer precedente.


Yoshida ha anche rivelato che, a differenza della precedente voce principale, il team di sviluppo sta attualmente lavorando molto duramente per rendere la versione finale di FFXVI un'esperienza completa in modo che nessun altro contenuto terziario sarà richiesto per goderselo o capirlo. A tal proposito ci ha tenuto a rettificare quanto l’aver ignorato questa strada, non intrapresa sia con Final Fantasy XIV che con il XV, abbia influito negativamente sulla fama del brand. Proprio per non ripetere gli errori del passato, il produttore ed il team di sviluppo hanno lavorato circa un anno solo per rendere la storia di FFXVI pienamente godibile già al rilascio.


Durante l'ultimo State of Play che si è svolto all'inizio di questo mese, i fan hanno avuto il loro secondo grande sguardo a Final Fantasy XVI. Nonostante il gioco sia ancora a un anno di distanza, Yoshida ha annunciato: “Stiamo già lavorando alla preparazione di un terzo trailer per il rilascio questo autunno. In quel trailer, speriamo di concentrarci un po' di più sul mondo, sulla tradizione e sulla trama, e speriamo di portare un po' più di queste informazioni ai giocatori, mostrando come sarà la storia, come andrà a svolgersi la narrazione e come si adatterà al mondo.”



Si spera che tutti questi cambiamenti, aggiunte e considerazioni aiutino a rivitalizzare il franchise principale di Final Fantasy.

0 commenti

Comments


bottom of page