top of page

Breaking: Sony acquisisce Bungie

Sony Entertainment Interactive acquista Bungie, lo studio dietro Destiny 2, per 3,6 miliardi di dollari, con una serie di precisazioni inerenti i prodotti sviluppati dallo studio.

 

Nella giornata del 31 gennaio, arriva l'annuncio: Sony è in accordo per l'acquisizione di Bungie, lo studio autore di Destiny.


La strategia consisterebbe (similmente a quanto accaduto con Naughty Dog, Guerrilla, Sucker Punch) nel preservare l'indipendenza di Bungie che continuerebbe ad avere autonomia sul processo creativo e la pubblicazione dei titoli, come esplicitamente specificato da Jim Ryan, che precisa anche che ci sono ulteriori acquisizioni all'orizzonte.

I futuri prodotti di Bungie non saranno, tuttavia, esclusive. Il piano è infatti quello di mantenere i titoli su multipiattaforma, servendosi delle abilità e l'esperienza di Bungie con i live service. Per Pete Parsons, CEO di Bungie, l'acquisizione aiuterà ad accelerare la realizzazione dei progetti dello studio e non esclude che qualche IP possa essere adattata come serie televisiva o film.

0 commenti

Comments


bottom of page