top of page

Dying Light 2: Ecco i dettagli del primo DLC del gioco

In un'intervista col lead game designer di Dying Light 2, sono trapelate alcune informazioni riguardo al suo prossimo DLC.

 

Techland ha fornito nuovi dettagli sui suoi piani per Dying Light 2, inclusa la prima espansione della storia del gioco. Prima del rilascio, lo studio ha affermato che intendeva supportare il sequel dell’openworld infestato da zombie con almeno cinque anni di contenuti post-lancio.


Finora ha rilasciato pacchetti estetici gratuiti e prove di parkour, ma i suoi piani includono anche due DLC a pagamento, la prima delle quali dovrebbe essere lanciata a giugno, secondo la tabella di marcia dei contenuti pubblicata all'inizio di quest'anno.

In un'intervista con Game Informer, il lead game designer di Dying Light 2 Tymon Smektała ha detto che lo studio sta attualmente sviluppando contenuti narrativi che si verificano "lateralmente agli eventi principali" e si aspetta che ciò sorprenda i fan.


"Riguardo al primo DLC della storia che abbiamo promesso, ho visto molte speculazioni online su cosa sarà e posso dire con sicurezza che loro... non erano vicini al bersaglio", ha affermato.

Smektała ha poi aggiunto: "Ad un certo punto, inizieremo effettivamente ad integrare elementi agli eventi accaduti alla fine del gioco. Abbiamo alcune idee. Sulla carta, per come sono implementati in questo momento, sembra promettente, ma sicuramente questa sarà una sfida".


Ha anche suggerito che alcune delle funzionalità più richieste dai fan sono in arrivo, tra cui una modalità NG+ (New Game Plus), una modalità foto e nuovi livelli di difficoltà.


"Queste sono sicuramente cose che sono attualmente sul tavolo e su cui si sta lavorando", ha detto. "Non voglio entrare in troppi dettagli qui... ma molto presto, le persone inizieranno a vedere quelle cose aggiunte in una forma o nell'altra nel gioco."

Da quello che per ora ci è stato dato sapere, Tymon Smektała sembra lasciare aperta la possibilità per la quale il primo DLC del gioco potrebbe non seguire gli eventi della storia principale.

Techland ha rilasciato la scorsa settimana un importante aggiornamento di Dying Light 2 per PC e console. Oltre al consueto lungo elenco di minuziose correzioni e miglioramenti per tutte le versioni del gioco, includeva soprattutto nuove modalità video a 60 FPS per le versioni Xbox.


All'inizio di questo mese, Techland ha anche rilasciato una patch nextgen per l'originale Dying Light, migliorando le prestazioni della versione 2015 che la potenza di PS5 e Xbox Series X/S galvanizza.

0 commenti

Comments


bottom of page