top of page

Final Fantasy XVI: in arrivo DLC e versione PC

Durante il PAX West 2023, il producer Yoshida annuncia la lavorazione di due contenuti aggiunti a pagamento per la sedicesima fantasia finale e parla dell'attesa versione PC.

 

Dopo gli innumerevoli rumour insorti dopo il lancio di Final Fantasy XVI, arriva la conferma ufficiale: l'esclusiva PS5 accoglierà ben due DLC a pagamento, come affermato dallo stesso producer Naoki Yoshida - che aveva già dichiarato la propria volontà di dedicare un'espansione ad un dominante in particolare - in un videomessaggio pubblicato durante il PAX West 2023, riportato nel seguito.

Nel video, Yoshida discute l'incredibile feedback ricevuto da parte dei fan sul titolo e annuncia la pubblicazione di una patch gratuita - già disponibile - contenente la possibilità di utilizzare skin per armi, consentendo quindi al giocatore di mantenere le statistiche di un'arma pur impostando l'estetica di un'altra, e dei nuovi costumi o skin per Clive, Jill, Joshua, Torgal e Ambrosia.


Sulle reazioni dei fan, Yoshida sottolinea, "A farsi notare è stato soprattutto il fatto che i giocatori volessero vedere di più della storia di Valisthea e passare più tempo con i suoi abitanti. Per asscondare questo desiderio, il team ha cominciato a lavorare a due DLC a pagamento."


In conclusione, Yoshida conferma che sia i suddetti DLC, sia la versione PC del titolo, da molti richiesta, sono in sviluppo e che si auspica di poter fornire più informazioni entro la fine dell'anno.

0 commenti

Comments


bottom of page