top of page

“Halo: The Master Chief Collection”: ecco i dettagli del nuovo aggiornamento

Supportato ancora dopo ben 8 anni, Halo: MCC riceve un’aggiornamento che introduce, tra le altre cose, il crossplay.

 

Rilasciato nel novembre 2014, Halo: The Master Chief Collection continua ad essere supportato da 343 Industries. Lo studio oggi mostra il contenuto del suo nuovo aggiornamento disponibile da adesso e rivela i suoi piani per i prossimi mesi.


Questo nuovo aggiornamento si concentra principalmente sul miglioramento della modalità Scontro a fuoco di Halo 3: ODST. Sono previsti molti miglioramenti in termini di nemici e del loro comportamento e puoi anche sfruttare diverse funzionalità per aiutarti a sbarazzarti di questa minaccia.


Altre nuove funzionalità di questo aggiornamento includono l'introduzione del crossplay tra giocatori PC e Xbox nelle campagne di Halo 3 e Halo 3: ODST, nonché l'aggiunta di diversi teschi esclusivi per Halo Combat Evolved Anniversary e Halo 2 Anniversary in Halo 2, Halo 3 e Halo 3: ODST. La patch note completa può essere trovata nel post del blog pubblicato sul sito web dello studio.


Questo aggiornamento non è l'ultimo del titolo poiché lo studio ha anche svelato alcuni punti che verranno integrati entro la fine dell'anno. Halo: Reach, Halo 2: Anniversary Multiplayer e Halo 4 supporteranno le mod; verranno inoltre aggiunte diverse armature, contenuti di personalizzazione e collezionabili della campagna. L'interfaccia utente sarà rivista per rendere più facile distinguere vecchi e nuovi contenuti disponibili nel gioco e appariranno diversi elementi di accessibilità.


Halo: The Master Chief Collection è disponibile su Xbox One, Xbox Series X|S e su PC e dispositivi mobili grazie a Xbox Game Pass e PC Game Pass.

0 commenti

留言


bottom of page