top of page

Margot Robbie e la nuova Harley Quinn: le parole del regista

Negli scorsi giorni è stato finalmente mostrato il trailer definitivo di Justice League di Snyder Cut ; ma le belle notizie per i fan dei fumetti della DC non finiscono qui: James Gunn torna a parlare del suo prossimo film in uscita, The Suicide Squad: missione suicida, soffermandosi sull'interpretazione di Harley Quinn di Margot Robbie.


Il regista si mostra molto soddisfatto e addirittura entusiasta dalla direzione presa dall'attrice nei confronti dell’interpretazione del personaggio; sbilanciandosi al punto da definirsi impaziente, non vede l’ora che il pubblico possa assistere alla nuova Harley Quinn.


Di certo questa dichiarazione non fa altro che accrescere la nostra curiosità, già molto alta visto l’hype ed il seguito che si è creato attorno a quello che può essere definito, senza dubbio alcuno, il personaggio di punta della squadra di villian.

The Suicide Squad: Missione Suicida è il simil reboot realizzato da James Gunn dopo il Suicide Squad di David Ayer, e proprio per questo hype di cui parlavamo prima, su Twitter, il regista si è visto interrogato su quale fosse il personaggio che maggiormente aveva voglia di condividere con il pubblico.



Ecco la sua risposta:

"È difficile sceglierne solamente uno, ma non vedo l'ora che gli spettatori possano apprezzare cosa ha fatto Margot con Harley. E Weasel è davvero qualcosa da vedere".

Dalle sue parole si evince, dunque, un ulteriore lavoro dell’attrice sul personaggio, già molto differente rispetto alla Harley Quinn originale; ma a quanto pare assisteremo a un qualcosa di ancora più sconvolgente e rivoluzionario.

0 commenti

Comments


bottom of page