top of page

Alan Wake Remastered: Remedy pubblica una FAQ e svela dettagli sul progetto

PlayStation Showcase ha stupito positivamente gran parte del pubblico, tra gli annunci Alan Wake Remastered e Remedy fa il punto della situazione


 

Gli annunci dello Showcase di ieri sera, 9 settembre 2021, hanno avuto un riscontro per la maggior parte positivo negli utenti; tra le rivelazioni più chiacchierate c'è Alan Wake Remastered, basata sulla versione PC del 2012 e che conterrà i DLC The Signal e The Writer e la Remedy Entertainment non è rimasta con le mani in mano; cavalcando infatti l'hype dei videogiocatori ha pubblicato una FAQ che svela non pochi dettagli sul prodotto annunciato nelle scorse ore.


Sarà lo stesso identico del gioco del 2012, le uniche differenze saranno grafiche grazie ad un notevole aumento della risoluzione e dei framerate, ed è stata confermata la possibilità di upgrade gratuito tra famiglie di console.


Il gioco uscirà sulle seguenti piattaforme:

  • PC ( esclusiva Epic Game Store)

  • PlayStation 5

  • PlayStation 4/pro ( versione Ps4 con diritto all'upgrade gratuito alle versioni Xbox Series X / S e PS5 in formato digitale)

  • XboxSerieX/S

  • XboxOne ( con diritto all'upgrade gratuito alle versioni Xbox Series X / S e PS5 in formato digitale)

  • XboxOne S

  • XboxOne X

Ma le novità non si fermano essenzialmente alla grafica, ci sarà infatti la possibilità di attivare il commento degli sviluppatori mentre si gioca fornendo così al giocatore l'opportunità di venire a conoscenza di quei dettagli che hanno reso possibile il concept del prodotto direttamente dalla voce di Sam Lake e degli altri autori.


Inoltre è stato specificato da Remedy che Alan Wake arriverà al lancio in maniera totalmente completa e che, quindi, non sono previsti contenuti aggiuntivi nel corso del tempo.


Infine, il titolo, su Xbox supporterà lo Smart Delivery di Microsoft.


L'uscita del gioco è prevista per il 5 ottobre 2021, successo annunciato senza alcuna ombra di dubbio visto che, aperti i pre-ordini su Amazon, le scorte sono andate esaurite nel giro di pochissimo tempo.


Non ci resta che aspettare l'uscita ufficiale tra meno di un mese a partire da oggi, nel frattempo vi lasciamo il filmato mostrato ieri:





0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page